msp_0810_1792

Diritto Bancario

Usura sui mutui - Cessione del quinto dello stipendio - Delegazione di pagamento - Carta di credito - Nullità e vessatorietà di clausole contrattuali

Assisto i privati in tutte le controversie riguardanti il settore bancario e finanziario, con particolare riferimento alle controversie riguardanti usura, anomalie bancarie, opposizioni a decreti ingiuntivi, risanamento di posizioni debitorie, transazioni, errate segnalazioni in centrale rischi, rilevazione di clausole vessatorie, nulle o annullabili, ripetizione di indebiti bancari, risarcimento del danno da fiducia tradita e derivati.
L’esperienza acquisita nella cura di centinaia di rapporti banca/cliente, mi consente di offrire un servizio puntuale e di alto livello, con possibilità, in casi determinati, di parametrazione del compenso ai risultati ottenuti.

Ad oggi, i rapporti bancari più controversi ed anomali sono quelli derivanti da cessione del quinto e delegazione di pagamento, crediti insoluti derivanti da carte di credito e le segnalazioni in centrale rischi sia private che pubbliche.

Ultimamente, alcuni istituti di credito hanno acquistato massivamente crediti “tossici”, tra l’altro derivanti in gran parte dalle operazioni appena elencate, ed hanno cominciato ad inoltrare centinaia di decreti ingiuntivi volti al recupero delle somme asseritamente dovute. È bene ricordare, in questi casi, che non sempre tali richieste sono legittime, ma che i termini per opporre un decreto ingiuntivo sono particolarmente brevi – 40 giorni dalla notifica al debitore -.

Avv. Francesco Longo - Via San Domenico Savio is. 250 98122 Messina (c/o Studio Legale Burrascano)
Mail: francescolongo32@gmail.com Pec: francesco_longo@pec.it
P.IVA 03339780839